Prove recupero insufficienze - Docenti

Si ricorda che entro il prossimo 28 febbraio (14 marzo per le classi III Servizi Socio-Sanitari) gli studenti dovranno affrontare le prove per il recupero delle lacune registrate nel I trimestre. Esse saranno effettuate in orario antimeridiano e solo ECCEZIONALMENTE il pomeriggio, in base a specifica richiesta dei singoli Docenti.

Slittamenti motivati rispetto al termine del 28 febbraio potranno essere autorizzati soltanto su esplicita richiesta scritta firmata dal Docente e dagli studenti interessati.

Si ricorda che le assenze dalle prove di recupero devono essere giustificate con certificato medico.

I Docenti dovranno indicare

  • sul registro di classe la data ed ora di svolgimento delle prove di recupero
  • sul libretto personale degli studenti interessati la comunicazione della data/orario dell’eventuale prova pomeridiana (con verifica della firma)
  • sul proprio registro personale l’esito di dette prove, nella specifica sezione dedicata ai recuperi (con voto ed esito finale).

Al fine di consentire il corretto svolgimento delle procedure relative alla ratifica del superamento delle lacune del I Trimestre, prevista nel corso della prossima tornata dei Consigli di Classe, si ricorda che ciascun Docente deve portare ai rispettivi consigli gli esiti delle prove somministrate (Debito sanato / Debito non sanato).

La segreteria provvederà a fornire in quell’occasione un prospetto delle insufficienze di ciascuna classe, in modo da facilitare le operazioni di controllo delle lacune oggetto di prova. Ovviamente, le prove scritte debbono essere corrette in tempo utile per la ratifica dei Consigli di Classe. Gli elaborati saranno consegnati in biblioteca indicando sulla fascetta che si tratta di prove di recupero.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter